CUBA, LA REGINA DEL CARIBE

On 02/06/2017, in diari di viaggio, by evasolidale

Ultimo appuntamento con i racconti di viaggio di Mario Pavan che ha voluto condividere con noi alcune delle emozioni vissute a Cuba durante il suo soggiorno di questa estate. Concludiamo in bellezza con le poesie che ci ha inviato.

 

IL MAR DEI CARAIBI 

Il Mar dei Caraibi … galeoni e sbarchi
oggi sono turisti che occupano
spazi di cielo e di verde.
I sogni sono lontani nei film
della mia infanzia che mi resta oggi
solo immagine in bianco e nero.
I pirati e i bucanieri dormono sonni
di un’eternità che riemerge
ma mancano funambolici assalti
e agguati d’arrembaggi
a liberare donne prigioniere : Mar de Caribe…
tortuga in una Cuba da salvare, ancora.

L’AVANA

L’Avana pulsa il cuore del nostro globo stanco,
L’Avana incoraggia il coraggio e dona allegria
L’Avana parla con i suoi odori e i suoi suoni,
L’Avana è ferma al tempo dei suoi palazzi,
L’Avana è lentezza universale in processioni oceaniche,
L’Avana regala sole e calore e scrosci improvvisi.
E’ contemplazione di donne e volti di vecchi
dalle mani rugose e di una Cuba sospesa ancora
tra passato e presente .Il futuro può attendere:
nell’augurio di un leader che ha insegnato imparando.

Continue reading »

L’ISOLA CHE NON C’E’ ?

On 01/05/2017, in diari di viaggio, by evasolidale

Il nostro viaggiatore Mario Pavan ha voluto condividere con noi alcune riflessioni ed emozioni catturate a Cuba, durante il suo viaggio-esperienza di questa estate (30 luglio -14 agosto 2016). 

Sono appunti di viaggio intensi e poesie suggestive e coinvolgenti. Leggendole ci siamo ritrovati tra le strade di La Habana e la musica di Santiago de Cuba.

 

L’Isola che non c’è? Ci metto il punto di domanda su quest’isola-stato, perché proprio c’è, invece, eccome! 

Suscita ancora stupore, meraviglia, interesse, orgoglio e un desiderio di essere vista, capita e amata, la “regina” del Caribe. La Cuba libre, quella che molti della mia età hanno conosciuto solo sui libri, e colta solo e sempre attraverso un’informazione ”di parte”…oppure quella di tanti che l’hanno immaginata oltre l’immaginario ricordando, sempre presenti, i volti del Che Guevara, di Fidel e Raul Castro, del giovane Abel Santamaria, di Gino Donè, l’italiano di Sandonà di Piave, partigiano e guerrigliero cubano, dell’avventuroso romantico Camilo Cienfuegos. [...]

Continue reading »

 

Torino, 27 gennaio 2015

Cari viaggiatori, amici di Cuba e del progetto Parada Pogolotti,

a nome dell’associazione culturale Radici erranti esprimo la nostra ammirazione per il sostegno che avete deciso di fornire ai progetti di cooperazione sociale e culturale che stiamo realizzando al barrio Pogolotti.

La vostra generosità mette nuove gambe alle idee che in questi anni sono sorte conoscendo la storia e incontrando la vita del barrio.

Continue reading »

Avana: Il Barrio negli occhi

On 10/01/2014, in diari di viaggio, Uncategorized, by evasolidale

Il barrio Pogolotti, all’Avana, accoglie i visitatori con il calore e la sincerità delle relazioni umane che subito si apprezzano durante il soggiorno a Cuba e che si ritrovano in tutta l’isola.

Qui si aggiunge una immediatezza di relazioni frutto di un insediamento considerato per molti anni marginale rispetto ad altri più famosi e ricchi come l’Avana vecchia, patrimonio dell’umanità magicamente restaurata, con i suoi grandi e noti monumenti. Anche a Pogolotti è possibile incappare in qualche monumento: si tratta di piccoli busti, lapidi, che celebrano personaggi che hanno svolto un ruolo importante per l’intera collettività.

Continue reading »


Il Barrio Pogolotti è ubicato nella conurbazione ad ovest della città dell’Avana, nel Comune di Marianao, che agli inizi del Novecento fu un polo industriale in grande sviluppo.
Il Barrio fu edificato tra il 1911 e il 1912, grazie a un investimento del governo Valdès Carrero, che finanziò la costruzione di 950 case per i lavoratori del nascente settore industriale.
Dino Pogolotti, un imprenditore nato nel comune di Giaveno (TO), vinse l’appalto. Realizzò anche opere di urbanizzazione, le strade, l’acquedotto, un cinema, un negozio di alimentari ancora esistente. Il Barrio diventò un catalizzatore di sviluppo economico, tanto che la compagnia ferroviaria Ferrocarriles Unidos costruì la stazione Pogolotti.

Continue reading »

 

Sono passati due mesi dal nostro ritorno a casa dopo il bellissimo viaggio a Cuba. Che dire? Non potevamo ricevere un regalo migliore da parte dei nostri amici.

Cuba è una terra splendida e molto diversa da come la si racconta di solito. Qui in Italia siamo abituati a ricevere resoconti “turistici” riguardanti semplicemente le bellissime spiagge e i villaggi turistici oppure resoconti “giornalistici” che la dipingono come una dittatura triste e opprimente. Pur avendo visto sia le spiagge (la gita fuori programma nell’isoletta di Cayo Jutias e l’immersione nella Barriera Corallina sono state tra le esperienze più belle della nostra vita) sia i problemi derivanti dalla situazione politica interna, grazie a voi abbiamo potuto osservare e vivere molto altro di questa splendida isola.

Continue reading »

Quello proposto da Viaggi Solidali con partenze il 29 giugno (al prezzo indicato) e il 26 luglio (a 1800,10 euro), è l’immersione nella realtà locale di un’area non molto toccata dal turismo di massa. Si visitano Santiago de Cuba, Baracoa, il Parque National de Huboldt, Gibara. Si dorme in casas particulares: trattamento mezza pensione.
Nella quota sono compresi 70 euro che saranno devoluti all’Ospedale Provinciale di Ciego.Giugno-luglio
da 1.610€ a persona voli, soggiorno, trasferimenti escluse tasse
Viaggi Solidali
Fonte: Viaggi Repubblica del 10 aprile

Anche quest’anno parteciperemo alla Fiera FaLaCosaGiusta di Milano  (dal 15 al 17 marzo). Vieni a trovarci allo stand: TC07; Sezione Turismo Responsabile, pad.2

Lo staff di Viaggi Solidali (Eva, Maria Teresa, Enrico e Francesco) sarà pronto a darti informazioni su tutte le proposte… in più potrai incontrare GLI ESPERTI del VIAGGIO, accompagnatori ed esperti ti aspettano presso lo stand di Viaggi Solidali, non mancare!!!
Venite a sognare il vostro viaggio…

Venerdì 15 marzo al pomeriggio
In Senegal con: Moustapha
In Tanzania con: Adriano

Sabato 16 marzo mattina
In Namibia con Gianluca
In Tanzania con Adriano
Nel pomeriggio inoltre…
In Uzbekistan con Nargiza
A Cuba con Teresa
In Marocco con Elisabetta

Domenica 17 marzo
In Albania con Benko
In Mozambico con Daniela
In Senegal con Moustapha
In Tanzania con Michele

In Uganda con Dario
In Zambia con Michele
Nella Federazione Russa con Marta

e poi…tanti appuntamenti divertenti e gustosi da non perdere!

Venerdì 15 marzo:
- Stand VS, ore 18.00:  “Nel Chianti delle fattorie biologiche” Formaggi di capra, olio e pane toscano. degustazione

Sabato 16 marzo:
- Spazio Terre di Mezzo pad. 2, ore 14.00:   Incontro con Alessandro Vergari e presentazione della guida Social Trekking: 36 proposte per camminare insieme e fare rete in Italia e all’estero. A cura di Terre di mezzo Ed.  incontro
- Stand VS, ore 15.30:   Sapori dall’Uzbekistan e dalla Federazione Russa degustazione
- Stand VS, ore 18.00:   Aperitivo andino (Ecuador) degustazione

Domenica 17 marzo:
- Stand VS, ore 11.30:    Moda e sapori da Dakar a Milano; presentazione del progetto Gis Gis con aperitivo incontro/degustazione
- Sala Rita Levi Montalcini pad.4 ore 16.30: Quest’anno vado in Albania! Proposte di viaggio e una nuova guida turistica incontro
- Stand VS, ore 18,00:  Quest’anno vado in Albania! degustazione

VI ASPETTIAMO!!!

 

 

Tagged with:  

 

Oggi 5 marzo 2013 e’ un giorno triste per l’America Latina e per tutti i rivoluzionari del mondo, oggi e’ il giorno della scomparsa física di un grande Amico dei poveri, delle donne, delle minoranze etniche , Hugo Rafael Chavez Frias.

 

Cuba proclama il lutto stretto sino all’8 marzo: chiuse le discoteche,i locali di divertimento e tutte le manifestazioni  organizzate nel paese, la televisione trasmette solo documentari su questo grande uomo che ha saputo ridare ai venezuelani  una identita’ e una dignita’ che era ormai dimenticata , cancellata dagli slogan delle multinazionali e dal sistema da loro imposto.

 

Continue reading »

Tagged with:  

Cuba Today –

On 03/06/2013, in news dal mondo, Uncategorized, by evasolidale

Sono finite le elezioni a Cuba relative alla costituzione dei nuovi rappresentanti eletti del  Poder Popular , organo supremo di questo paese ed eletti fra la gente comune , senza candidature prestabilite ne’ proposte dal Partito.

Dei 626 membri dell’Assemblea il 48,86 % sono donne , il 37,9 neri o meticci e l’eta’ media 48 anni, delle 15 regioni cubane 10 sono presiedute da donne,  sono dati che parlano da soli!!!!!

Continue reading »

Tagged with:  

Cuba in controtendenza…

On 03/01/2013, in news dal mondo, by evasolidale

Nonostante la  crisi  mondiale, Cuba va’ in controtendenza.

Come diceva Fidel : “Rivoluzione e’ cambiare tutto quello che  c’e’ da cambiare a seconda del momento storico“.
Il buon momento che si sta’ vivendo Cuba con l’introduzione delle attivita’ private , con la regolamentazione delle stesse dopo un periodo transitorio in cui si doveva capire bene come gestirle, e in un momento dove il turismo non e’ piu’ la voce principale dell’economia cubana (anche se importantissima e quindi da considerare) si stà adottando un sistema di stile social-democratico come i paesi scandinavi! Ai piu’ sembrerà strano quello che dico perche’ abituati a credere che a Cuba ci sia un sistema di scuola soviética!

Continue reading »

Tagged with:  

Ecco la raccolta fotografica del nostro bellissimo viaggio di nozze a Cuba!

Alice e Angelo (Cuba 2012)

Il montaggio del palco papale a Plaza de la Revoluciòn, all'Avana.

da famigliacristiana.it

Concluso il viaggio in Messico, Papa Benedetto XVI sbarca lunedì 26 marzo a Cuba, “nell’anno 53 della Rivoluzione”, come ricordano ossessivamente i murales sull’isola. La sua presenza ha un importante significato mariano nel contesto dell’Anno giubilare in corso per celebrare i 400 anni della scoperta della statua della Madonna della Caridad del Cobre, patrona dell’isola. Per questo, dopo la messa celebrata a Santiago de Cuba, la seconda città del Paese, il Papa si trasferirà il giorno dopo al Santuario, dove si trova la piccola statua della Madonna tornata alla sua sede originale dopo un pellegrinaggio nazionale di un anno e mezzo nel quale ha percorso complessivamente oltre 30 mila chilometri.

Continue reading »

Tagged with:  

Anche quest’anno parteciperemo alla Fiera FaLaCosaGiusta di Milano (dal 30-31marzo al 1 aprile).
Vieni a trovarci allo stand: TC27; Sezione Turismo Responsabile, pad.2

Tutti i giorni Eva, MTeresa, Enrico e Francesco saranno pronti a darti informazioni su tutte le proposte…in più potrai incontrare GLI ESPERTI del VIAGGIO, accompagnatori ed esperti ti aspettano presso lo stand di Viaggi Solidali, non mancare!!!

Venite a sognare il vostro viaggio…

Continue reading »

ASPETTANDO IL PAPA

On 03/20/2012, in news dal mondo, Uncategorized, by admin

Di Wayne Paulato da Cuba

I questi giorni sono a Santiago di Cuba dove i preparativi per l’arrivo del Papa procedono ad un ritmo frenetico , nella piazza Della Rivoluzione , a fianco del grande monumento ad Antonio Maceo si sta’ ultimando la costruzione del palco da dove il prossimo 26 di marzo si celebrera’ la messa pubblica . Acccompagno i turisti che sono con me al Castello del Morro ( San Pedro de la Roca ) ed al ritorno carichiamo sul pullman alcune dipendenti e guide per darle uno strappo in citta’ e mi colpisce un commento di una di loro che dice , riferendosi alle strade riasfaltate per l’evento: “ Vedi .. il Papa sta’ gia’ facendo miracoli e non e’ ancora arrivato!!!! “ pero’ un poco piu’ avanti quando il serpente di asfalto nuovo gira a sinistra ed invece noi procediamo dritti nelle solite strade piene di buchi dice con ironia : “Vedi…di qui non passera’ “O come un famoso comico che vuole un incontro con il Sommo Pontefice per intercedere a favore del popolo che dopo le recenti novita’ come la compravendita delle case e delle auto , il lavoro per conto proprio e l’aumento dei salari , riceve la triste notizia che nel 2012 ci sara’ la fine del mondo e dice : “ Ma come proprio adesso ? Credo che noi cubani meritiamo una proroga e chi meglio del Papa che ha connessioni cosi’ “altolocate” puo’ concederla ? “ Anche alla Cattedrale de la Virgen de la Caridad del Cobre fervono i preparativi e tutta l’area sta’ subendo una totale restaurazione….Benvenuto Papa !!!!!!

Continue reading »

Tagged with: