Nelle Botteghe Altromercato aderenti, entra nel mondo delle Bomboniere del Commercio Equo e Solidale.
Creazioni fatte a mano, materiali naturali, rispetto delle persone e dell’ambiente.
Con questo gesto, sostieni progetti di sviluppo sociale e ambientale nelle comunità: una scelta di felicità condivisa.

Per l’occasione troverete le proposte VIAGGI di NOZZE di Viaggi Solidali presso le botteghe di:

Valdagno -VI- con un APPUNTAMENTO SPECIALE SABATO 01 MARZO !!!!

Canalete: L’Associazione Canalete nasce a Valdagno (VI) nel 1991, con lo scopo di diffondere nel territorio il Commercio Equo e Solidale, un commercio che si basa sul rapporto paritario e diretto con i Produttori del sud del mondo, garantendo condizioni di lavoro e salari dignitosi e continuità produttiva. Il 7 luglio 2006 è nata la Cooperativa di Consumo Canalete, di cui l’Associazione fa parte. Per entrambe l’obiettivo è lo stesso: diffondere nel territorio i princìpi e la pratica del Commercio Equo e Solidale.

Ci troverete anche a Torino presso Mondo Nuovo: organizzazione non profit che gestisce oggi 7 Botteghe Altromercato e lavora per offrire ai cittadini opportunità concrete per scegliere uno stile di vita sostenibile e responsabile.
Clicca qui per scoprire la bottega di MONDO NUOVO  più vicina a te!
Vi aspettiamo!!!

 

In viaggio tra Salvador de Bahia e Fernando de Noronha. Una Gallery fotografica entusiasmante, emozionante…
Grazie Claudio e Ilaria

Ecco la raccolta fotografica del nostro bellissimo viaggio di nozze a Cuba!

Alice e Angelo (Cuba 2012)

Abbiamo scelto di partire con Viaggi Solidali perché volevamo che il nostro viaggio di nozze fosse un’occasione per visitare dei bei posti, rilassarci ma allo stesso tempo cercare di avere un’attenzione nei confronti delle persone che avremmo incontrato lungo il nostro percorso, evitando raffigurazioni finte o stereotipate.

Continue reading »

Il mio Ecuador – 3° parte

On 02/04/2012, in diari di viaggio, Uncategorized, by evasolidale

di Marisa

E’ giovedì, il viaggio verso Salinas de Guaranda da Otavalo ci prende quasi tutto il giorno.
Arriviamo a Salinas verso le 18, la strada  finisce proprio qui. Abbiamo attraversato paesaggi unici, magnifici, deserti, coltivati, verdi, il punto più alto è a 4200 mt e per fortuna non soffriamo il mal d’altura. A Salinas, 3500 ci fermeremo un po’ di giorni.

 Il nostro amico Giorgio della cooperativa Pace e Sviluppo è già li da giorni ci accoglie per fare un primo giro di conoscenza del paese. E’ tutto lì, tutto vicino: piazza, strada che sale, strada che scende, mercato, chiesa, latteria, panificio, pizzeria, ristorante (naturalmente non secondo i nostri parametri occidentali, scordiamoceli subito).

Continue reading »

Presentazione Matrimoni Solidali Torino
Il Matrimonio assume ancora più valore: tante proposte per tutte le tasche, indipendenti dai circuiti tradizionali, con la possibilità di  personalizzare ogni dettaglio. Ma soprattutto con la garanzia di aiutare piccole cooperative del territorio con elevato profilo etico: sostegno a progetti del commercio Equo e Solidale, promozione sociale, riduzione d’impatto ambientale.

Vieni a trovarci sabato 28 gennaio

Casa del Quartiere di San Salvario
Via Morgari 14

Dalle ore 14.30

Promuovono e Sostengono il progetto:
Sartoria il Gelso
Viaggi Solidali
Terra Mia
Cooperativa Baobab
TODOC
Bagni Municipali

Prendiamo spunto dal Royal Wedding sostenibile di William e Kate, e visto che la stagione delle nozze è dietro l’angolo, vediamo come organizzare un matrimonio solidale ed ecologico dalle partecipazioni fino al viaggio di nozze. Importanti consigli e suggerimenti per festeggiare il giorno più bello del matrimonio in modo sostenibile e solidale.

Il giorno più importante della tua vita si avvicina e vuoi senz’altro renderlo indimenticabile! Perché non farlo allora organizzandolo in maniera “eco-friendly”? Ovvero un tipo di matrimonio eco-compatibile, eco-consapevole che cerca di avere un minore impatto ambientale e di non eccedere in tutto ciò che è superfluo, senza però rinunciare all’eleganza!
Chi cerca di improntare la propria vita al rispetto della natura, ogni giorno, saprà organizzare un matrimonio di questo tipo, senza che gli invitati la vivano come un’imposizione o un’ostentazione. Chi invece si sta avvicinando a questo tipo di sensibilità può organizzare il giorno più bello magari anche solo per un aspetto, e questa scelta può generare un cambiamento futuro nel comportamento. Attenzione però a non scegliere un matrimonio sostenibile solo per far vedere, quel giorno, quanto è più virtuoso degli altri, rischia di essere solo eccessivo, rischiando di non far arrivare il messaggio agli invitati.

Continue reading »

Tagged with: